NebrodiCarni

NebrodiCarni
  • Sicilia,Sant'Angelo di Brolo

A Sant’Angelo di Brolo, piccolo paesino sui Monti Nebrodi, nel nord della Sicilia nasce NebrodiCarni, azienda a conduzione familiare che produce e commercializza carne fresca e salumi di suino nero dei Nebrodi, specie autoctona allevata “en plein air” e alimentata con prodotti naturali, annoverata tra i 144 presidi Slow Food.

Condividi
Mappa

Alcuni anni fa a Sant’Angelo di Brolo, piccolo paesino adagiato su una lussureggiante vallata ricoperta di ulivi, aranci e noccioli, a 314 metri dal livello del mare, dopo una vita in cucina come chef, Giuseppe Lo Neri, decise di dedicarsi anche all’allevamento di suino nero dei Nebrodi producendo carne fresca e salumi.

Oggi l’azienda si chiama NebrodiCarni ed è gestita dal figlio Rosario, seguendo esattamente le orme del padre. Le linee guida della famiglia Lo Neri sono quelle di aggiungere nei salumi meno ingredienti possibile, riducendo il sale, diminuendo drasticamente la quantità di conservanti, per esaltare al massimo il gusto e la qualità di questa fantastica razza le cui carni, grazie al tipo di allevamento “en plein air” e della particolare alimentazione no OGM, presentano spiccate doti di genuinità, utilizzata sia allo stato fresco che stagionato, conciato con aromi, pepe e sale per insaccati. Nella produzione di questi eccellenti salumi la famiglia Lo Neri cerca di sfruttare al massimo l’abbinamento delle carni del suino nero dei Nebrodi con il microclima unico della valle di Sant’Angelo di Brolo, da secoli fiore all’occhiello delle produzioni norcine siciliane.

La produzione dei salumi a Sant’Angelo di Brolo risale alla fine dell’XI secolo d.C. , quando la Sicilia venne conquistata dai Normanni. Furono proprio loro a introdurre la carne di maiale, esclusa dal consumo durante la precedente dominazione musulmana. Ben presto la lavorazione delle carni di maiale divenne una tradizione capace di sfruttare al meglio le caratteristiche morfologiche e climatiche del territorio che, protetto dai monti e caratterizzato da una temperatura e un grado di umidità pressoché invariate durante tutto l'anno, trasformano la vallata in una enorme sala di stagionatura.